Pubblicato lunedì, 19 ottobre, 2020


Promozione Export e Fiere 2021


Contributi fino a 10.000 €, a copertura totale dei costi

img_4436-1.jpgDue finestre per la presentazione

Dal 04/11/2020 al 04/12/2020

Dal 01/06/2021 al 30/06/2021

AMBITO DI ATTIVITA’ AMMISSIBILI

Partecipazione a fiere internazionali svolte in paesi esteri o a fiere in Italia purché con qualifica internazionale; le fiere possono essere sia in presenza, sia digitalizzate (fiere virtuali con partecipazione da remoto). E’ ammessa anche la partecipazione a incontri d’affari (B2B) o eventi di promozione organizzati in formato digitale da organizzatori esteri. Ogni impresa può presentare una sola domanda di contributo per una o più fiere.

I progetti avranno inizio a partire dal 1° gennaio 2021 e dovranno essere conclusi entro il 31 dicembre 2021.

 

SPESE AMMISSIBILI

I costi devono riferirsi ad attività svolte dal 1° gennaio 2021 (inizio progetto) al 31 dicembre 2021 (fine progetto). Sono comunque ammesse le spese riferite ad anticipi pagati prima della data di inizio progetto sopra citata per la prenotazione dello spazio espositivo/adesione nelle fiere o negli eventi previsti dal progetto che si svolgeranno nel 2021.

Tutte le spese relative al progetto devono essere fatturate con data a partire dalla data di inizio del progetto, con l’eccezione degli anticipi sopra menzionati, ed entro il 31 dicembre 2021.

Le spese dovranno essere interamente sostenute (quietanziate) entro la data di presentazione della rendicontazione di progetto, e comunque non oltre il 29 aprile 2022, termine ultimo per presentazione della rendicontazione.

Sono ammissibili le seguenti tipologie di spesa:

  • B2B ED EVENTI: partecipazione a eventi promozionali o b2b fisici o virtuali realizzati da organizzatori internazionali, purché di livello internazionale;
  • FIERE INTERNAZIONALI: partecipazione a fiere all’estero o in Italia (in quest’ultimo caso solo a fiere con qualifica “internazionale”) di natura fisica o virtuale.

Nel caso di fiere in presenza saranno ammessi i seguenti costi: affitto spazi, allestimento (incluse le spese di progettazione degli stand), gestione spazi, trasporto merci in esposizione e assicurazione delle stesse, ingaggio di hostess/interpreti.

Nel caso di fiere virtuali saranno ammessi i seguenti costi: iscrizione alla fiera e ai relativi servizi, consulenze in campo digital, hosting, sviluppo piattaforme per la virtualizzazione, produzione di contenuti digitali, accordi onerosi con media partners, spese di spedizione dei campionari.

Per informazioni 051.240384






Studio Maco

è in grado di coprire tutte le problematiche che lo sviluppo di un progetto aziendale può presentare, offrendo una consulenza personalizzata .

Contattaci »


Bandi per StartUp

Finanza Agevolata

Studio Maco © | P.IVA 02413701208 | Tutti i diritti sono riservati