Pubblicato giovedì, 27 luglio, 2017


Fondo Starter


Presentazione domande dal 10 luglio al 30 settembre 2017

Agevolazioni per piccole imprese, in forma singola o associata, che siano nate in un periodo non antecedente ai 5 anni dalla presentazione della domanda.

ATTIVITA’ AMMISSIBILI

-      investimenti in innovazione produttiva e di servizio, sviluppo organizzativo, messa a punto dei prodotti e servizi da parte di piccole imprese che presentino potenzialità concrete di sviluppo, consolidamento e creazione di nuova occupazione sulla base di piani industriali, anche attraverso percorsi di rete;

-      introduzione e uso efficace nelle piccole imprese di strumenti ICT nelle forme di servizi e soluzioni avanzate con acquisti di soluzioni customizzate di software e tecnologie innovative per la manifattura digitale.

SPESE AMMISSIBILI

a) interventi su immobili strumentali: acquisto, ampliamento e/o ristrutturazione;

b) acquisto di macchinari, attrezzature, hardware e software, arredi strettamente funzionali; 

c) acquisizione di brevetti, licenze, marchi, avviamento;

d) spese per partecipazione a fiere e interventi promozionali;

e) consulenze tecniche e/o specialistiche;

f) spese del personale adibito al progetto;

g) materiale e scorte;

h) spese locazione dei locali adibito ad attività (risultante da visura come sede principale/unità locale);

i) spese per la produzione di documentazione tecnica necessaria per la presentazione della domanda (a titolo esemplificativo redazione di business plan).

INTENSITA’ DI AIUTO

Finanziamenti a tasso agevolato a copertura del 100% del progetto, con provvista mista

 derivante per il 70% dalle risorse pubbliche del Fondo e per il restante 30% da risorse messe a disposizione degli Istituti di credito convenzionati.

I finanziamenti hanno forma tecnica di mutuo chirografario, possono avere la durata compresa tra 36 e 96 mesi (incluso un preammortamento massimo di 12 mesi), ed importo ricompreso tra un minimo di € 20.000 ad un massimo di € 300.000.

-      Tasso di interesse pari allo 0,00% a valere sulla parte di finanziamento avente provvista pubblica (70%);

-      Tasso di interesse pari all’Euribor 6 mesi mmp + spread massimo del 4,75% per la parte di finanziamento con provvista bancaria (30%).






Studio Maco

è in grado di coprire tutte le problematiche che lo sviluppo di un progetto aziendale può presentare, offrendo una consulenza personalizzata .

Contattaci »


Bandi per StartUp

Finanza Agevolata

Studio Maco © | P.IVA 02413701208 | Tutti i diritti sono riservati