Pubblicato giovedì, 27 luglio, 2017


Bando Export e partecipazione a eventi fieristici


II call per la presentazione delle domande: dall’11 settembre all’11 ottobre 2017

ATTIVITA’ AMMISSIBILI

-      Tipologia A: progetti realizzati da PMI non esportatrici o esportatrici non abituali, finalizzati a realizzare un percorso strutturato, nell’arco di massimo due annualità, costruito a partire da un piano export, su un massimo di due paesi esteri scelti dall’impresa;

-      Tipologia B: progetti realizzati da PMI, anche già esportatrici, per la partecipazione a un programma costituito da almeno 3 fiere svolte in paesi esteri.

SPESE AMMISSIBILI

-      Tipologia A: Spese di consulenza per individuare un percorso di internazionalizzazione pluriennale; Spese di consulenza per la ricerca di partner commerciali o industriali, agenti, buyers; Spese relative al “Temporary export manager”; Spese per incontri d’affari e visite aziendali in Emilia-Romagna di potenziali partner commerciali e produttivi esteri; Spese di consulenza per verifica fattibilità o supporto nella predisposizione di una rete commerciale all’estero; Spese per la partecipazione a fiere di livello internazionale o di livello nazionale svolte nei paesi esteri scelti dall’impresa; Spese per la registrazione e la protezione del marchio nei mercati di destinazione individuati; Spese per consulenze finalizzate all’ottenimento delle certificazioni per l’esportazione e alla protezione del marchio nei mercati di destinazione individuati; Spese per la produzione di materiali promozionali; Spese generali.

-      Tipologia B: Costo dell’area espositiva; Costo di hostess e interpreti/traduttori; le spese di consulenza per la ricerca di partner commerciali o industriali, agenti, buyers e per l’organizzazione di incontri di affari da realizzare nel contesto fieristico; Spese per la registrazione e la protezione del marchio nei mercati di destinazione individuati; Spese per consulenze finalizzate all’ottenimento delle certificazioni per l’esportazione e alla protezione del marchio nei mercati di destinazione individuati.

INTENSITA’ DI AIUTO

-      Tipologia A: contributo a fondo perduto nella misura del 40% delle spese ammissibili fino a un massimo di € 100.000,00 per progetti presentati in forma singola e € 400.000 in forma aggregata.

-      Tipologia B: contributo a fondo perduto nella misura del 30% delle spese ammissibili fino ad un  massimo di € 30.000,00 per progetti in forma singola e € 120.000 in forma aggregata.






Studio Maco

è in grado di coprire tutte le problematiche che lo sviluppo di un progetto aziendale può presentare, offrendo una consulenza personalizzata .

Contattaci »


Bandi per StartUp

Finanza Agevolata

Studio Maco © | P.IVA 02413701208 | Tutti i diritti sono riservati